Team Zoomunity

20.11.2022 21:26
Cane


Cambio di stagione anche per lui!

Cambio di stagione anche per lui!

Con l’abbassamento delle temperature e l’inizio delle piogge, anche per i nostri compagni di passeggiata può essere importante avere una protezione dalle intemperie.

Di cosa potrebbe aver bisogno il nostro cane? Impermeabile, cappottino, maglioncino? La risposta più corretta, come spesso accade, è “dipende”.

Dobbiamo valutare una serie di fattori, tra cui quelli ambientali (temperatura esterna, presenza di vento o pioggia o addirittura neve o ghiaccio), quelli individuali (animali con scarso sottopelo, con qualità del pelo più o meno tendente ad assorbire l’acqua, animali anziani o cuccioli, cani di taglia piccola o con scarse riserve grasse, animali malati), nonché il tempo di permanenza all’esterno.

Nell’insieme, questi fattori determinano la tendenza per i nostri animali a risentire delle stagioni fredde o piovose. Di conseguenza, sarà compito del proprietario preparare adeguatamente il proprio compagno a vivere l’esterno. Per alcuni individui, soprattutto che fanno vita indoor, la differenza termica tra interno ed esterno può essere davvero sensibile. Pensiamo a cani anziani con difficoltà motorie o animali con una scarsa termoregolazione, come i cuccioli. Inoltre, indubbiamente, un Levriero o un Amstaff con assenza di sottopelo, compensano lo sbalzo termico molto peggio di un Husky o un Pastore Maremmano.

Un impermeabile antipioggia può essere perfetto per cani con mantello folto ma molto poroso, che tendono letteralmente a inzupparsi sotto la pioggia. Uno strato caldo a maglioncino per un cane privo di sottopelo, invece può essere essenziale per proteggerlo dal freddo. In effetti questi possono essere accessori utilissimi per rendere confortevole una passeggiata o un’escursione, soprattutto se di lunga durata.

Ciò non significa chiaramente esagerare con le protezioni, attenzione!

La nostra voglia di coccole e protezione, piuttosto che l’estetica di determinati accessori non devono prevalere sul comfort per l’animale, di cui dobbiamo rispettare le necessità di movimento, gioco e interazione. Per capirci meglio, poco utile e piacevole sarà coprire il nostro cagnolino con un cappottino super imbottito, che non gli consentirà di correre e giocare adeguatamente.

Quindi sempre importante avere buon senso nella scelta anche di queste piccole cose. Ricordiamo che i nostri animali hanno necessità di vivere con libertà gli spazi esterni e la socializzazione con consimili e non.

Infine, ricordiamo che protezione non è solo l’abbigliamento ma anche la cura delle zampe, soprattutto in contesti in cui le temperature diventano davvero basse. Ci sono pomate adeguate alla cura dei polpastrelli a contatto con le superfici fredde, neve o ghiaccio. Se stiamo programmando vacanze invernali in compagnia dei nostri animali, importante considerare anche queste necessità.

Insomma, cari proprietari, non avete più scuse… la passeggiata si fa, anche con ombrello, impermeabile o cappottino!